Google+ Badge

martedì 2 luglio 2013

FANTAVOLLEY, Trento rinuncia alla A1?

ULTIM'ORA - FANTAVOLLEY*

Un'ipotesi clamorosa sta scuotendo l'ambiente del volley italiano. La squadra di Trento, campione d'Italia e del Mondo, rischia di dover abbandonare il campionato di Serie A1. La responsabilità è di Vibo Valentia che non intende restituire a Trento i giovani che le ha promesso in prestito. Come molti ricorderanno, per convincere il Cavalier Pippo Callipo a tornare in Serie A1 (dopo essersi liberato degli onerosi contratti con la rosa della scorsa stagione), Don Diego de la Lega andò in Calabria promettendo che Trento, oltre a Macerata, Cuneo ed non so quali altri club visto che le grandi o presunte tali sono finite) avrebbero dato alla squadra di Vibo Valentia i giovani pallavolisti necessari per giocare in A1.
Poi le cose sono cambiate. Don Diego de la Lega (Mosna) ha visto partire per la Turchia i suoi fuoriclasse e ha annunciato il ridimensionamento del budget. Una rosa fatta con tanti giovani e obiettivi diversi, nonostante la Champions e il Mondiale di Club da onorare.
A quel punto il Cavalier Callipo ha perso il suo aplomb, con calma si è gustato uno dei suoi buoni gelati riflettendo sul da farsi. E alla fine ha detto: "Caro Don Diego, i giovani che mi ha prestato non glieli posso restituire. Con loro io gioco in A1, ormai mi sono impegnato. Mi faccia la cortesia, si dia una Mosna, vada a cercarne altri. Magari se li faccia prestare..."


AVVERTENZE
* Fantavolley non è come potrebbe apparire a prima vista una partita di volley vista sulla spiaggia, sorseggiando una Fanta. E' in realtà un volley di fantasia, da non prendere sul serio, con fatti assolutamente inventati e senza nessuna attinenza con la realtà. Almeno credo...
Le foto sono gentilmente concesse da Lega Pallavolo Serie A maschile, che ringrazio