Google+ Badge

sabato 24 maggio 2014

(FANTA) VOLLEY Stavolta Callipo non ha abboccato...

http://leandrodesanctis.blogspot.it/2013/07/fantavolley-trento-rinuncia-alla-a1.html


http://leandrodesanctis.blogspot.it/2013/07/volley-trentino-calabria-1-1.html

Più o meno un anno fa il Cavalier Pippo Callipo annunciava la dismissione della sua bella squadra di pallavolo. Subito si levò una campagna per cercare di trattenerlo in A1, di fargli cambiare idea. Il presidente della Lega stessa si recò in Calabria e promise aiuti. Giocatori, dalla sua squadra e anche da altre squadre. Prospettò aiuti concreti, non da parte sua, ma perfino dalla federazione, che non ne sapeva nulla.
E il buon Callipo, ascoltate anche le sue maestranze che alla squadra di volley tenevano eccome, ci ripensò, mettendo a bilancio un'altra stagione di spese per il volley.
L'entusiasmo dei calabresi per la pallavolo non si tradusse poi in un sostanziale e decisivo aumento degli spettatori alle partite casalinghe della Tonno Callipo Calabria. Ma c'è da giustificarli, in Calabria il sabato e la domenica ci sono talmente tanti avvenimenti tra cui scegliere, sia sportivi che di intrattenimento, con le dieci multisale cinematografiche dislocate nel raggio di pochi chilometri da Vibo Valentia.
A stagione conclusa, Callipo è tornato a ragionare. E nonostante lo volessero indurre a prendersi una squadra femminile, perchè al Sud non ce ne sono più (e chi la tiene alta la bandiera se non ci pensa Callipo?) ha detto: Basta, stavolta smetto sul serio.
A questo si sono di nuovo mobilitati in tanti: la Spagna ha promesso che avrebbe convinto Rafael Pascual a tornare a giocare (in cambio di una fornitura decennale di tonno); la Bulgaria ha promesso che consentirà il doppio incarico a Camillo Placì, consentendogli di allenare a titolo gratuito (al rimborso spese del ct bulgaro del Salento penserà il mitico Ljubo Ganev); l'ex ct della Nazionale di volley Gian Paolo Montali, l'attuale ct Mauro Berruto e il giornalista falconarese Adelio Pistelli hanno promesso di devolvere alla causa della squadra di Vibo Valentia i proventi dei loro libri pubblicati negli anni scorsi. Allora la Federazione della Polonia si è aggiunta promettendo una percentuale sull'edizione polacca libro dedicato al loro ex ct Andrea Anastasi.
Il presidente Lannutti ha promesso l'invio in Calabria di una fila dei suoi camion per trasportare a prezzo vantaggioso i tonni in scatola e nei barattoli di vetro. La famiglia Benetton ha promesso una partita spettacolo in Calabria con le vecchie glorie della Sisley e della Benetton basket (mischiati, per aumentare lo spettacolo). E Lorenzo Dallari ha promesso la trasmissione in diretta tv gratuita su Sky Sport, felice di riproporre la pallavolo in diretta.
Il presidente Pippo Callipo ha vacillato, si è preso un periodo di ponderata riflessione (circa 10 secondi) e poi, dopo aver strizzato l'occhiolino alla confezione regale (e buonissima) del suo tonno deluxe in barattolo, ha esclamato: "Non abbocco". Subito dopo ha dato l'annuncio: basta serie A1 di volley. Ora tocca a Milano spendere.


AVVERTENZE
* Fantavolley non è come potrebbe apparire a prima vista una partita di volley vista sulla spiaggia, sorseggiando una Fanta. E' in realtà un volley di fantasia, da non prendere sul serio, con fatti assolutamente inventati e senza nessuna attinenza con la realtà. Almeno credo...