Google+ Badge

martedì 15 settembre 2015

CALCIO Giannetti (ora al Cagliari) e il momento di gloria con il gol al Manchester City


La sfida di Champions League tra Juventus e Manchester City fa riemergere anche la serata speciale vissuta da Niccolò Giannetti in occasione dell'ultimo confronto con gli inglesi, l'1-1 di Europa League, quando i bianconeri erano allenati da Del Neri. Un bel gol che mandò in vantaggio la Juve, un'emozione indimenticabile per l'oggi 24enne attaccante senese che era giunto a Torino in prestito.
Quella perla è però rimasta un gioiello isolato, qualcosa da ricordare ma alla quale Giannetti (che debuttò in Europa League in Juve-Salisburgo, 0-0) non ha potuto dare un seguito in maglia juventina. In Serie A esordì in Juventus-Bari, con la Primavera bianconera realizzò 9 gol in 17 partite. Le sue stagioni le ha vissute nel Sud Tirol, nel Cittadella, nel Siena, nello Spezia ed ora Niccolò gioca nel Cagliari, in serie B. Nel 4-0 sul Crotone, nella prima giornata, è stata sua la firma del quarto gol dei rossoblu. Il primo gol a colori dopo anni, si potrebbe ironicamente osservare, dato che salvo il Cittadella, tutte le squadre professionistiche in cui aveva militato prima (Siena, Juventus, Spezia) avevano colori sociali bianconeri.

 http://www.calciomercato.com/news/juve-giannetti-come-in-un-sogno-507110