Google+ Badge

sabato 15 aprile 2017

VOLLEY E MEDIA Laola Tv chiude la diretta senza trasmettere il Golden set di Tours-Trento

Ciò che è avvenuto stasera è in sintonia con gli aspetti più deteriori della pallavolo, quella europea in questo caso. Laola tv, la televisione scelta dalla Cev per la trasmissione delle partite delle coppe europee e non solo, ha chiuso la diretta della finale di Cev Cup tra Tours e Trento dopo il quarto set, credendo che sul 3-1 la partita fosse finita. Per poi riprenderla a golden set ampiamente in corso, quando molti avevano ormai chiuso il collegamento maledicendo a 360 gradi.
Non è uno scherzo, è successo davvero. Come se non bastasse l'amarezza per la sconfitta di Trento dopo il 3-0 dell'andata (in qualsiasi altro sport la Coppa sarebbe stata vinta da Trento, somma set nelle due partite 4-3 per i trentini), il Golden set non è stato trasmesso integralmente in tv.  Il set di spareggio, che assegnava la coppa (vinta dal Tours allenato dal marchigiano Giampaolo Medei, in campo il libero Henno campione d'Italia con la Lube dopo gli anni di Roma) non è stato visto dall'inizio. Ma si può essere così dilettanti? Nel mondo del volley di dilettanti che pensano di essere professionisti ce ne sono molti, in vari posti organizzativi e non solo. Dopo questa perl a possiamo aggiungere anche la tv del volley. Ma qualcuno darà una giustificazione per l'accaduto? Chi si è accorto della gaffe riattivando la trasmissione intorno al decimo punto, sul 4-4...?). Lo stesso che aveva chiuso la diretta o è intervenuto qualcuno a far rimediare alla gaffe?